La Stampa Animata: accende i materiali in store

Home / Visual Merchandising / La Stampa Animata: accende i materiali in store

FOTO_Gian_Marco_FerrariB_NRivoluzione nel mondo della comunicazione visiva. Gestimp ha lanciato sul mercato: la Stampa Animata, cioè i fogli elettronicamente animati senza alcun collegamento alla rete elettrica; e le Led Stripe, film elettroluminescenti di solo 2 mm. per realizzare normali fogli stampati con effetti di sequenza accattivanti acceso/spento.

La prima volta che lo vedi non ci credi, che quell’immagine di automobile stampata su un foglio spesso due o tre millimetri si muova accendendo i fari veramente senza alcun tipo di alimentazione tradizionalmente conosciuta. A spiegare cosa renda possibile un’operazione di questo tipo è Gian Marco Ferrari socio di Gestimp che ha appena lanciato sul mercato una serie di articoli innovativi , tra cui segnaliamo l’incredibile Stampa Animata, tecnologia che rende viva ed in movimento per un periodo tra gli 8 ed i 10 mesi qualsiasi stampa, senza la necessita’ di collegamento alla rete elettrica, come le reglette da scaffale in stampa animata che una grossa casa farmaceutica si è affrettata ad acquistare per declinare la sua comunicazione in store in Italia.

IMG_6545«Un nuovissimo materiale composto da alcuni fogli trasparenti in pvc sovrapposti dello spessore di 2-3 mm.–dice il manager- i quali ingabbiando una matrice attiva di gitale che reagisce all’elettrostimolazione creano immagini di qualità fotografica che si muovono senza bisogno di un tradizionale collegamento alla rete elettrica». Lasciando da parte per un attimo i tecnicismi, per spiegare il principio in maniera più semplice, basta ricordarsi di quei disegnini che a ‘mo di fotogramma si facevamo sull’angolo di ogni foglio del quaderno di scuola. Disegnini che prendevano apparentemente vita quando, con il pollice, si sventagliavano velocemente le pagine in sequenza. Il principio del cartone animato insomma:

«Si -specifica Ferrari- ma con la differenza che la stampa animata raffigura soggetti reali stampati anche in full color. Inoltre l’animazione non si ferma mai perché la micro-elettrostimolazione dei fogli ha un sistema di alimentazione al litio che si esaurisce dopo ben 8-10 mesi».  Dopodiché su richiesta è rinvenibile dal produttore, a meno che il cliente non accetti una variante con il supporto posteriore cresciuto sino a 1,5 cm di  spessore In questo modo il dispositivo diventa alimentabile con una speciale micro batteria per orologio ultrapiatta. Il che offre anche l’opportunità di aggiungere una pulsantiera per caricare svariate animazioni sullo stesso supporto.

IMG_6518Le immagini della Stampa Digitale Animata sono piuttosto definite consentendo un angolo di visone di 300 gradi entro i quali le immagini non perdono di nitidezza. Il massimo formato possibile è l’A3 e a prescindere dallo spessore, il supporto funziona anche in outdoor. Ordinativo minimo di 100 pezzi.

La Led Stripe

La seconda nuova tecnologia a disposizione di Gestimp è mutuata dall’avionica ed  è presente nei cockpit di alcuni aerei statunitensi per agevolare i piloti nella lettura del pannello di controllo del velivolo. La Led Stripe, e’ un sandwich che contiene un foglio led dello spessore di pochi micron, che grazie alla propria capacita’ di elettroluminescenza, illuminano anche con effetti di sequenza accattivanti acceso/spento, le vostre scritte/loghi/slogan/immagini stampati sopra di essi, mediante elettrostimolazione di questo speciale “foglio Led” sulla quale è realizzata.

«Il supporto –dice Ferrari- in questo caso può raggiungere una superficie massima di due metri per uno, è pieghevole arrotolabile, calpestabile, sagomabile alla fustella e funziona con un alimentatore da 12 volt». In questo caso le immagini sono fisse con il vantaggio che la transizione da un’area illuminata all’altra permette di mettere in evidenza, in tempi diversi, messaggi e parti differenti del soggetto, inscenando quella che si può definire una vera e propria comunicazione destrutturata. I  must: nessuna lampada, nessun elemento rigido, consumi irrisori, tutti elementi che riducono praticamente “a zero” qualsiasi tipo di manutenzione, normalmente necessaria per insegne luminose od altri sistemi luminosi conosciuti. Con i fogli Led Stripe è possibile realizzare materiali come ad esempio poster, adesivi e vetrofanie, crowner per espositori, tappeti per show-room, cartelli da banco/vetrina luminosi. «La Led Stripe –spiega Ferrari- può essere anche realizzata in modalità stand alone con una calandratura sulla parte posteriore di un foglio di forex a conferire rigidità e stabilità». Anche in questo caso l’ordinativo minimo è di 100 pezzi.

Informatore tecnologico per la comunicazione

IMG_6499Innovazione nel DNA di famiglia: Dopo un viaggio negli Usa, suo padre fu il primo nel 1980 a introdurre in Italia il plotter da taglio per il pvc. Ancora oggi, seguendo la tradizione di famiglia, Gian Marco gira costantemente il mondo a caccia di novità tecnologiche adatte all’impiego e all’ideazione di materiali e di dispositivi per la comunicazione nel punto di vendita e l’oudoor. Tra le “scoperte” di questo Technology Advisor è  da segnalare l’introduzione sul mercato italiano degli store tablet con remote control satellitare, non meno di otto anni fa. Per questa sua dote Ferrari è spesso chiamato a fornire consulenze per la comunicazione da diverse multinazionali dell’industria di marca. Gestimp che da piu’ di 20 anni produce sia materiali durevoli sia non durevoli, dal 2006, ha anche una sede a Hong Kong con proprio personale Italiano trasferitosi la’ per seguire e  realizzare le produzioni ideate qui in Italia; unendo cosi’ l’instancabile operosita’ produttiva del far-est con il gusto di “casa nostra” a prezzi mai visti per il mercato Europeo. Grazie a questa scelta compiuta per tempo, oggi Gestimp e’ in grado di andare incontro a una clientela pressoché globale.

Recommended Posts

Leave a Comment