Pannelli antisettici ionizzati per la biosicurezza nel retail

Home / Visual Merchandising / Pannelli antisettici ionizzati per la biosicurezza nel retail
Il Coronavirus sta ponendo l’attenzione sul rischio microbico nei luoghi pubblici: canale retail incluso. Già ora e, in una fase successiva in vista della ripresa, le “misure” per ricondurre la cosiddetta biosicurezza a protocolli e dinamiche sistematiche nonché sistemiche nell’ambito della distribuzione di beni di consumo (alimentare e non), stanno diventando azioni sempre più impellenti.
La sicurezza sanitaria oltre che una mission prioritaria degli Stati diventerà un catalizzatore della fiducia e delle scelte del consumatore. Fare la spesa insomma non potrà essere percepito alla stregua di un rischio.
In questo senso tra le tante soluzioni per interni, i pannelli e le lastre dotati di rivestimento igienico antimicrobico sono ideali per quasi tutti gli ambienti dove sia richiesta una finitura superficiale antisettica. In particolare quelli in PVC ionizzato utilizzati per rivestimenti murali e per ricoprire altre superfici possono essere utilizzati per creare espositori promozionali dedicati alla vendita al dettaglio o ancora rivestire i dispositivi di stoccaggio, come le diffusissime scaffalature dei supermarket.
Negli ospedali tali misure stanno diventando sempre più popolari rispetto ai metodi di disinfezione tradizionali, in quanto offrono qualità igieniche effettive e nel contempo mantengono valori estetici elevati con una gamma di finiture sofisticate. In più il rivestimento igienico delle pareti offre agli installatori, agli architetti e agli specialisti le soluzioni più complete per mantenere i più alti standard sia in termini di design che di salute pubblica.
L’industria Palram, in qualità di compagnia globale produttrice di materiali termoplastici, ha sviluppato il sistema di pannelli igienici antimicrobici PALCLAD Pro. Gli ioni d’argento antimicrobici all’interno di queste lastre di rivestimento igienico aiutano a fermare la crescita di batteri, muffe e microbi. Questo effetto funziona senza soluzione di continuità fino al termine del ciclo di vita dei pannelli, riducendo le colonie batteriche fino al 99,99%. Seppure questo sistema trasformi le superfici del materiale in un elemento attivo nella lotta alle infezioni è bene specificare che tali prodotti funzionano sicuramente contro i batteri; mentre per quanto riguarda i virus, al momento i test relativi alla presenza di agenti virali sulle superfici solide sono ancora in fase embrionale (quindi non garantite) poiché richiedono attrezzature specialistiche e metodi che utilizzano cellule viventi per testare i virus.Questi ultimi devono essere i intesi come veri e propri parassiti che si innestano in altri organismi viventi. Infatti solo di recente è stato pubblicato un metodo di prova standardizzato per misurare le proprietà antivirali delle superfici solide come Palclad. Rispetto a, COVID-19, il suggerimento di Palram è di incoraggiare e supportare regimi di pulizia regolari e una forte attenzione all’igiene delle mani.

Sperimentato nel centro medico israeliano di Rambam, Palclad Pro è leggero, facile da lavorare e da installare, riduce le esigenze di manutenzione ed è semplice da pulire: idoneo a rivestire strutture di arredo espositivo e pareti, non si graffia non si crepa e non si appanna e infine può essere utilizzato per i soffitti. Al momento Palclad-Pro è molto utilizzato in farmacie, ospedali e cliniche, cucine pubbliche, uffici, anche nei parcheggi sotterranei, dove la manutenzione è stata ridotta al mnimo

Date le sue caratteristiche Palram ha iniziato a installarlo anche come display anche per il settore deve il contatto diretto con i freschi sia solamente temporaneo, in aree aree dedicate e sugli scaffali standard dei supermercati quindi nel grocery (confezionati) per mantenere elevati standard igienici.

Gli ioni d’argento vengono incorporati nel composto di PVC prima del processo di estrusione (foto qui sopra) e migliorano l’antimicrobico intrinseco del pannello rigido in PVC. Consentono al pannello di influenzare un’ampia varietà di microbi al contatto, compresi quelli resistenti agli antibiotici
Proposto pannelli con svariate colorazioni Palclad Pro è dsponibile  in generale è disponibile in tre differenti misure (1220 mm x 3050 mm)  e altrettanti spessori  (1,5; 2,0 e 2,5 mm).

Palclad Pro viene prodotto con lastre da PVC ricilato in percentuali superiori al 30% e l’ssenza di metalli pesanti al suo interno è certificata.

Palram è una multinazionale che opera a livello intervontinentale con sedi in Inghilterra, Germania, Stati Uniti e Israele.

Le tipologie di microbi con i quali si può venire maggiormente a contatto frequentando ambienti pubblici
È frequente il contatto tra lo scaffale e il cliente del punto di vendita
La cucina di un ristorante con pareti cui sono state applicati pannelli di Palclad Pro
Lo spogliatoio di una palestra rivestito con pannelli antimicrobici ionizzati
Recommended Posts

Leave a Comment